SCOPRI IL METODO KOAN
Come Operiamo – Il metodo KOAN
A – ACTIONS
Pianificare e realizzare le attività, utilizzando le risorse programmate nei tempi attesi, vuol dire raggiungere gli obiettivi del progetto mantenendo piena efficienza nel rapporto tra costi e benefici.
Questa è la fase nodale del ciclo KOAN in cui si sviluppano tutte le operation, fase nella quale verranno messi in campo gli strumenti programmati in funzione delle singole specificità, insieme ai nostri modelli di controllo e sviluppo delle attività.

Pianificare i carichi di lavoro e le attività del team di progetto, significa mantenere sempre allineate e coerenti le esigenze del cliente rispetto agli obiettivi del progetto, sia in termini di tempo che di risorse. Una reportistica strutturata e tempestiva andrà inoltre ad integrare, sistematicamente, tutti gli sviluppi del progetto per permettere al committente di controllare lo stato di avanzamento e i risultati intermedi raggiunti.

Action è la fase del ciclo che distingue maggiormente il nostro approccio da un approccio consulenziale classico: l’esperienza ci ha insegnato che le imprese oggi non hanno bisogno di chi dica loro cosa fare; le imprese, quando investono in un progetto, si aspettano risultati, e i risultati arrivano solo se ci si mette in gioco e si dà concretezza ai piani e agli obiettivi condivisi nella fase precedente.

Un progetto per noi non ha valore se non raggiunge i risultati che ci siamo prefissati. I consulenti KOAN sono uomini d’impresa e d’azione. Progettiamo interventi, pianifichiamo tempi e obiettivi ed eseguiamo le attività insieme ai nostri clienti. Intraprendere un percorso insieme per raggiungere gli obiettivi pianificati, certo, è questo quello che ci guida. Mentre il progetto si sviluppa, però, trasferiamo competenze e metodologie all’organizzazione, cucite addosso come un vestito su misura. In sintesi, soluzioni differenti per aziende differenti.